fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×

Nel corso della sua esistenza, l'associazione ticinese degli insegnanti di storia ha organizzanizzato numerose attività. L'Atis ha dunque organizzato, con il sostegno di professionisti del campo della ricerca, incontri, conferenze, e uscite di studio.

L'associazione vuole così promuove la discussione su temi storici specifici sensibilizzando gli insegnanti ad una visione differenziata e approfondita dell'analisi storica.

Con queste iniziative si intende avvicinare l'insegnante alle testimonianze del passato e alla loro utilizzazione concreta nell'insegnamento.

 

Sono elencate di seguito le attività più recenti dell'atis

108 risultati - visualizzati 71 - 80
« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 »
Per Ordine
Dettagli
Romanzi d'oltrecortina: letteratura e dittatura
BG Benzoni Giovanni 5900 0 1 0 0 0

Caffè storico

Data
28 Settembre 2010
Luogo di incontro e ora
Caffé Olimpia, 20.15, martedì 28 settembre
Primo intervento di
Maurizio Binaghi
Titolo
Presentazione dell'opera di Vassilij Grossman
Secondo intervento di
Alessandro Frigeri
Titolo
Presentazione dell'opera di Victor Serge

Martedì 28 settembre 2010, ore 20.15, al Caffé Olimpia di Lugano, Maurizio Binaghi e Alessandro Frigeri presenteranno rispettivamente l'opera dell'autore russo di origine ebraica Vassilij Grossman e dell'autore russo in esilio Victor Serge.

I romanzi dei due autori testimoniano a modo loro della vita in Unione Sovietica durante il periodo staliniano e propongono una lettura di quella società. L'atis dopo aver proposto una riflessione sulla caduta del muro e sui regimi d'oltrecortina, vuole proporre attraverso il caffé storico una discussione su quelle realtà partendo dall'opera di grandi romanzieri del XX secolo.

Carestia e alimentazione in Europa dal medioevo all’età contemporanea
CA Comitato Atis 10258 0 1 0 0 0

Conferenze

Data della conferenza
Marzo 03, 2009
Luogo della conferenza
Biblioteca Cantonale di Bellinzona
Ora della conferenza
20.30

Nei mesi precedenti la crisi economica mondiale, diffusasi dagli Stati Uniti nell’autunno del 2008, i prezzi dei beni alimentari hanno registrato un’impennata senza precedenti e alcune parti del mondo più vulnerabili hanno cominciato ad essere colpite da crisi di approvvigionamento. La fame è tornata a fare la sua apparizione.

In Europa questo flagello è stato debellato da tempo immemorabile, ma in epoca preindustriale il continente non ne era certamente immune. Quali furono nella società preindustriale i fattori che determinavano le carestie sul continente europeo? Quali erano la loro frequenza? Quali cambiamenti nell’alimentazione europea, permisero di raggiungere un equilibrio meno precario, che salvaguardasse la popolazione dal pericolo della fame cronica?  A questi quesiti cercherà di rispondere l’autore di “la fame e l’abbondanza, storia dell’alimentazione in Europa” (Laterza, 1993), un utile esercizio per porsi le giuste domande riguardo le crisi alimentari del futuro.

Schiele e gli inizi del Novecento
TR Talarico Rosario 10509 0 2 0 0 0

Uscite

Data dell'uscita
Mag 08, 2010
Destinazione
Schiele e il suo tempo, Palazzo Reale di Milano

Sabato 8 maggio l’Atis ha il piacere di proporre a tutti i suoi membri, simpatizzanti, fan incalliti e colleghi di visiva e storia dell’Arte, una visita guidata alla mostra “Schiele e il suo tempo”, presso il Palazzo Reale di Milano.

La mostra ricostruisce attorno alla figura di Schiele, il clima culturale di Vienna nei primi anni del XX secolo, partendo dalla fondazione della Secessione, attraversando le tendenze espressioniste della generazione successiva, fino al 1918, anno segnato dalla fine della prima guerra mondiale e dalla morte di Klimt e Schiele. Un breve ma intenso periodo, in cui Vienna, da centro della cultura mitteleuropea, diventa teatro di rovina della vecchia Europa.

СВОБОДА!  FREIHEIT! Vent’anni fa un muro divideva l’Europa.  La parola ai testimoni.
CA Comitato Atis 7662 0 1 0 0 0

Conferenze

Data della conferenza
Aprile 22, 2010
Luogo della conferenza
Cinema Iride, Quartiere Maghetti
Ora della conferenza
20.30


Mercoledì 21 aprile, dalle ore 09.40 alle ore 11.30, Thomas Lacina sarà già ospite della Scuola media di Massagno per discutere con gli allievi di quarta media della vita oltre cortina e della sua esperienza di fuga.

Giovedì 22 aprile, alle ore 20.30, al Cinema Iride l’Associazione ticinese degli insegnanti di storia presenta al pubblico il documentario di Luca Jaeggli “Alto Tradimento”: la storia di Thomas Lacina, cittadino della DDR, che a partire dall’età di 16 anni ha tentato più volte la fuga in Occidente. Arrestato, processato ed imprigionato, finalmente nel 1983 viene “acquistato” dalla Germania federale.
Al termine della proiezione segue un dibattito con Thomas Lacina e con Stefano Haulik, due testimoni della vita nel blocco comunista e della fuga verso Occidente.

La serata è gratuita ed aperta a tutti gli interessati.

1989... quale svolta storica?
BG Benzoni Giovanni 4949 0 1 0 0 0

Caffè storico

Data
23 Marzo 2010
Luogo di incontro e ora
Caffé Olimpia, martedì 23 marzo, ore 20.15
Primo intervento di
Alessandro Frigeri
Titolo
Angelo D'Orsi, 1989. Del come la storia è cambiata, ma in peggio
Secondo intervento di
Manolo Pellegrini
Titolo
1989 una svolta epocale per la Svizzera?

A più di vent'anni dal 1989 l'atis continua a porsi domande su quell'evento che sembra aver chiuso un'epoca;  forse non solo per i paesi d'oltrecortina.. Quale è stata l'incidenza reale di quell'evento in occidente? Durante la serata si tratterà di sviluppare una riflessione in merito, sulla base della presentazione di alcune letture.

Sulle orme della Linea Cadorna
CA Comitato Atis 14003 1 7 0 0 0

Uscite

Data dell'uscita
Marzo 27, 2010
Destinazione
Uscita sulle orme della Linea Cadorna sul confine tra Svizzera e Italia.

Sabato 27 marzo 2010 l'Associazione ticinese degli insegnanti di storia ha organizzato un'uscita sulla Linea Cadorna nel comune di Marzio.

L'uscita è abbinata a un pranzo e, nel primo pomeriggio, alla presentazione del volume "La frontiera contesa" di Roberto Sala e Maurizio Binaghi.

 

 

 

 

 

Chiasso 1945
CA Comitato Atis 11506 0 1 0 0 0

Manifestazioni

Organizzatore:
Data
Aprile 27, 2010
Sito della manifestazione

Durante la seconda guerra mondiale la cittadina di Chiasso fu più volte toccata da vicende belliche. In particolare, oltre al continuo afflusso di profughi, vi furono alcuni attacchi effettuati per errore a danno della stazione ferroviaria.
Il momento più drammatico fu il tentativo di una colonna militare tedesca in ritirata di attraversare la frontiera il 27 e 28 aprile 1945.

L'Atis a Trasguardi 2009
CA Comitato Atis 6897 0 1 0 0 0

Manifestazioni

Data
Ottobre 09, 2010
Sito della manifestazione

All'interno di Trasguardi 2009 "Solidarietà oltre la crisi" si è svolta una rassegna documentaristica sul tema "la crisi alimentare mondiale" a cui l'atis ha partecipato.

Visita guidata al nuovo Landesmuseum di Zurigo
CA Comitato Atis 9059 0 5 0 0 0

Uscite

Data dell'uscita
Febbraio 06, 2010
Destinazione
Museo Nazionale di Zurigo.

Il 1° agosto 2009 è stata aperta al Landesmuseum di Zurigo la nuova sezione dell’esposizione permanente dedicata alla storia svizzera. Sabato 6 febbraio, l'Atis, l'associazione ticinese degli insegnanti di storia, organizza per tutti gli interessati una trasferta con visita guidata della nuova ala del museo nazionale svizzero.

Caduta del muro di Berlino: svolta epocale
BG Benzoni Giovanni 7869 0 1 0 0 0

Caffè storico

Data
26 Novembre 2009
Luogo di incontro e ora
Lugano, caffé Olimpia (piazza Riforma) ore 20.15
Primo intervento di
Maurizio Binaghi
Titolo
Enzo Collotti, Dalle due Germanie alla Germania unita, 1997
Secondo intervento di
Massimo Chiaruttini
Titolo
James Sheehan, l'età post eroica, Guerra e pace nell'Europa contemporanea, 2009
Terzo intervento
Manolo Pellegrini
Titolo
Identità nella globalità, 2009

Si tratterà in particolare di riflettere alla caduta del muro di Berlino come evento: a vent’anni di distanza qual è l’importanza di tale avvenimento nella storia europea e mondiale? In che modo si può parlare di svolta epocale?

108 risultati - visualizzati 71 - 80
« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 »

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch