fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×

"Che genere di storia?". Riflessioni e materiali per una didattica dei gender studies

Hot
CA
5588 0 1 0 0
Logo_Sciopero

Risorse atis

Categoria

 Il 14 giugno 2019 si svolge in tutta la Svizzera lo Sciopero femminista e delle donne. In vari cantoni si stanno creando dei collettivi regionali per la coordinazione e l'organizzazione di questa manifestazione.

Anche l'Associazione ticinese degli insegnanti di storia, in collaborazione con gli esperti per l'insegnamento della storia nelle scuole medie e nelle scuole professionali del Canton Ticino, intende offrire il suo contributo al dibattito pubblicando un dossier didattico che allarghi la riflessione alla storiografia e alla didattica dei gender studies.

Il «Manifesto per lo sciopero femminista e delle donne» presenta diciannove ragioni che forniscono legittimità e urgenza allo sciopero nazionale delle donne previsto in tutta la Svizzera il 14 giugno 2019. Emerge, tra le altre, la considerazione che nel corso di tutta la storia e ancora oggi» le donne siano state spesso «invisibilizzate». 

A fronte di questa affermazione, le storiche e gli storici, le insegnanti e gli insegnanti hanno il dovere di interrogarsi seriamente sui loro campi di indagine e su quanto le loro pratiche hanno incluso e spiegato l'esperienza femminile e di genere. Quanto ha influito la pratica didattica e storiografica nell’invisibilizzazione delle donne nella storia? Come possono le storiche e gli storici, le insegnanti e gli insegnanti dare la giusta visibilità alle donne come soggetto della storia?

Porsi questi interrogativi comporta con tutta evidenza interrogarsi con franchezza sia sulle ragioni fondamentali del fare e dell’insegnare storia, sia sulle categorie adoperate, sull’universo di referenti teorici a cui gli insegnanti ricorrono nel corso del proprio lavoro.

CONTENUTO DEL DOSSIER:

CA
Comitato Atis
Hot
 Il 14 giugno 2019 si svolge in tutta la Svizzera lo Sciopero femminista e delle donne. In vari cantoni si stanno creando dei collettivi regionali ...
CA
Comitato Atis
Hot
Nel corso del XX secolo, la storia delle donne è nata per contrastare l’epistemologia classica della storia, che attribuiva al soggetto maschile ca...
CA
Comitato Atis
La riflessione storiografica sulla storia di genere ha indotto le insegnanti e gli insegnanti a riflettere con maggiore attenzione allo spazio che ...
CA
Comitato Atis
Dalle riflessioni precedenti appare evidente che, per introdurre una prospettiva di genere, non occorre che ai piani di studi e ai curricula di sto...
CA
Comitato Atis
L'atis fornisce una bibliografia sommaria di alcuni studi che possono permettere un approfondimento della tematica sia a livello storico e storiogr...
CA
Comitato Atis
Hot
Nel corso della sua storia l'Associazione ticinese delle/degli insegnanti di storia ha prodotto diverso materiale dedicato alla storia di genere. I...

La madre fa politica, un viaggio per immagini nel suffragio femminile in Svizzera"

Le immagini seguenti sono tratte dall'esposizione "La madre fa politica, un viaggio per immagini nel suffragio femminile in Svizzera", curata da Amnesty International (in collaborazione con il CSIA, la Fondazione Diritti Umani e l’Associazione Archivi Riuniti delle Donne Ticino).

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch