fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×
L’internamento dei rifugiati in Ticino durante la Seconda guerra mondiale.

L’internamento dei rifugiati in Ticino durante la Seconda guerra mondiale.

106 0 2 0 6
L’internamento dei rifugiati in Ticino durante la Seconda guerra mondiale.

Risorse atis

Categoria
Epoca storica

l modulo didattico propone una lettura della l’internamento dei rifugiati in Ticino durante la Seconda guerra mondiale.

Al termine della lezione, gli allievi saranno in gradi di conoscere nelle grandi linee:

  1. i motivi che portarono centinaia di rifugiati militari e civili a chiedere ospitalità alla Svizzera e che vennero internati in Ticino;
  2. le caratteristiche dei centri di accoglienza ticinesi;
  3. le condizioni di vita degli internati e le attività che svolgevano;
  4. i rapporti che intercorrevano tra internati e popolazione locale.

Il tutto con particolare riferimento alla situazione dei campi di internamento malcantonesi di Astano e di Cademario.

Obiettivi:

Obiettivi di conoscenza:

Al termine della lezione, gli allievi saranno in gradi di conoscere nelle grandi linee:

  1. i motivi che portarono centinaia di rifugiati militari e civili a chiedere ospitalità alla Svizzera e che vennero internati in Ticino;
  2. le caratteristiche dei centri di accoglienza ticinesi;
  3. le condizioni di vita degli internati e le attività che svolgevano;
  4. i rapporti che intercorrevano tra internati e popolazione locale.

Il tutto con particolare riferimento alla situazione dei campi di internamento malcantonesi di Astano e di Cademario.

Obiettivi metodologici

Per quanto riguarda il metodo, durante l'U.D. gli allievi saranno chiamati ad esercitarsi sulle seguenti competenze:

  1. comprendere un testo storiografico e saperne isolare i contenuti più significativi;
  2. analizzare due tipi di fonte documentaria – testimonianze orali trascritte e fotografie – allo scopo di ricavarne informazioni.

Attività proposta:

Prima attività: lettura e comprensione di un testo storiografico (50 min.)

I ragazzi ricevono un testo di C. Luchessa "L'internamento dei rifugiati militari durante la Seconda Guerra Mondiale". Lo leggono (individualmente o sotto la guida dell'insegnante) e completano una tabella che ne riassume i contenuti più importanti

Seconda attività: la lettura e l'analisi di alcune testimonianze (50 min)

I ragazzi ricevono un secondo breve testo di C. Luchessa che si sofferma sulla situazione dei campi di Cademario e di Astano, accompagnato da una serie di testimonianze orali trascritte, raccolte tra persone che hanno conosciuto la realtà dell'internamento in qualità di testimoni o di protagonisti. Ad ogni allievo si chiede di leggerne una e di completare una scheda che consenta di mettere in luce gli aspetti essenziali dell'esperienza narrata. Al termine del lavoro, sotto la guida del docente si procede alla messa in comune dell'attività svolta individualmente.

Terza attività: l'interpretazione delle fotografie scattate tra gli internati (30 min.)

L'ultima attività proposta è incentrata sull'analisi e l'interpretazione di alcune fotografie che ritraggono internati al lavoro o durante il tempo libero. Ai ragazzi si chiede di leggere ciascuna immagine e di scrivere delle didascalie appropriate. Questo lavoro costituisce l'opportunità per verificare quanto è stato interiorizzato dagli allievi durante le attività svolte in precedenza.

Le immagini dei campi d'internamento sono disponibili nel seguente file compresso; gli altri materiali sono scaricabili negli allegati successivi:

Downloads:
zip-314Campi d'internamento in Ticino: immagini HOT

In questo file compresso sono pubblicati, in formato Word, le immagini dei Campi d'internamento ticinesi presenti all'Archivio federale di Berna. Le fotografie sono raggruppate e commentante per campo d'internamento.

Date-314Martedì, 22 Marzo 2022 16:34
File Size-314 60.7 MB
Download-314 105

La seguente unità didattica fa parte dello speciale dedicato a "La Guerra e la Svizzera".

Allegati

  • Descrizione
    Dimensione
    Tipo File
    Download
  • Piano_lezione_campi
    13 KB
    4
  • Testo introduttivo
    22 KB
    3
  • Fotografie
    943 KB
    3
  • Testimonianze
    212 KB
    2
  • Piano_lezione_campi
    22 KB
    docx
    2
  • Fotografie
    5 MB
    docx
    3

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch