fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×

«Donne e Pensiero Politico»: prospettiva femminile della ‘modernità politica’

SS
Donne_PensieroPolitico

Risorse atis

Categoria
Epoca storica
Luogo

Documenti multimediali

L'istituto Salvemini mette a disposizione il progetto a cura di Cristina Cassina, Giuseppe Sciara e Federico Trocini "Donne e Pensiero Politico".
"L’obiettivo del progetto è duplice: da un lato ripercorrere la storia del pensiero politico secondo una ‘prospettiva al femminile’ che risulti funzionale alla riscoperta di un’altra storia – quella che vede appunto protagoniste le pensatrici della politica – intesa non già come aliena e contrapposta a quella di matrice maschile, ma come parte strutturalmente integrante di essa; dall’altro contribuire a un rinnovamento dei contenuti e dei metodi della storia del pensiero politico. L’iniziativa con cui diamo avvio a DoPP consiste nella diffusione a cadenza settimanale di video-lezioni, concepite per un pubblico di studenti, insegnanti e giovani studiosi, tramite cui desideriamo riesaminare i profili intellettuali delle più interessanti pensatrici tra Sette, Otto e Novecento ed effettuare una prima ricognizione sul rapporto tra ‘donne e pensiero politico’. Non seguendo un criterio meramente cronologico, ma passando da pensatrici quali Hannah Arendt, Madame de Staël, Agnes Heller, Dorothy Day, da Flora Tristan, Bertha von Suttner (1843-1914) e molte altre, ricostruiremo un percorso tematico che copre oltre due secoli di storia del pensiero politico ‘al femminile’."
Tratto da https://www.istitutosalvemini.it ultima consultazione il 2 ottobre 2020.

I filmati presentati in questo progetto sono i seguenti:

  1. Mostrare chi siamo: libertà e politica in Hannah Arendt - Video-lezione di Rita Corsi 
  2. Dorothy Day, l'anarchica di Dio - Video-lezione di Alberto Guasco
  3. Flora Tristan, una socialista nell'età romantica - Video-lezione di Cristina Cassina
  4. Liberale, cristiana, femminista. Il caso di Deirdre McCloskey - Video-lezione di Alessandra Maglie
  5. Anna Maria Mozzoni: teoria e pratica dei diritti civili e politici - Video-lezione di Fiorenza Taricone
  6. Perché l'intersezionalità conta. Kimberlé Crenshaw - Video lezione di Monica Quirico
  7. Olympe de Gouges e i diritti delle donne - Video lezione di Vinzia Fiorino
  8. «Mi spari pure, signor Senatore». L'anarchica Voltairine de Cleyre - Video-lezione di Valeria Palumbo
  9. Il socialismo morale di Angelica Balabanoff  - Video-lezione di Francesco Ingravalle

 

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch