fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×

Concorso Svizzero di Storia: Anni 2007-2009

Hot
CA
Concorso Svizzero di Storia: Anni 2007-2009

Tema del concorso per il biennio 2007-2009: FRONTIERE

"Frontiere”: conosciamo quelle geografiche e politiche, ma esistono anche frontiere di carattere sociale e culturale, tra le lingue, i gruppi sociali, le religioni, i sessi; ci sono inoltre le frontiere, reali o simboliche, che separano i diversi quartieri urbani, le campagne dalle città, i giovani dagli anziani, i ribelli dai conformisti. Tutte queste frontiere possono essere tematizzate nei lavori per il concorso.

Anche questa edizione del concorso HISTORIA si avvale del patrocinio della consigliera federale Calmy-Rey, della Commissione svizzera per l’UNESCO e di altri sostenitori attivi in ambito educativo e culturale. Il concorso può inoltre contare sul sostegno cospicuo della Fondazione Mercator Svizzera.

Le frontiere contribuiscono a definire la nostra vita quotidiana, la storia e il presente delle comunita' e delle istituzioni. Esse possono rendere possibili contatti e incontri, addirittura incoraggiarli, ma possono pure provocare separazioni e conflitti.

Oltre alle frontiere geografiche e politiche, esistono pure frontiere sociali o culturali tra lingue, culture, religioni, gruppi di giovani o di quartiere, di genere, tra classi sociali, generazioni, citta' e campagna, persone sane e malate, integrate ed emarginate, ecc. Tutte le frontiere - anche quelle naturali - sono il frutto di una costruzione umana e sono provvisorie. Le frontiere scompaiono e si creano, talvolta come strumenti di legittimazione politica, con il sostegno della storia, di elementi mitologici, religiosi, magici.

“La frontiera non è un fatto spaziale con degli effetti sociologici ma un fatto sociologico che assume una dimensione spaziale” (Georg Simmel).

E’ pure possibile lanciare delle problematiche sulle migrazioni, sulla vita in una zona di frontiera, sull’esclusione sociale o politica e su molti altri temi.

I lavori devono essere il frutto di una ricerca personale con una profondita'  storica, preferibilmente su un tema regionale. Con l'aiuto di documenti (giornali, fotografie, opuscoli, opere, testimonianze scritte e orali), le indagini cercheranno di battere strade nuove, di presentare nuovi elementi e analisi originali.

La scadenza del concorso è fissata per il 1 febbraio 2009.

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch