fbpx
Account
Please wait, authorizing ...
×
GM 2022: «L’infanzia al tempo delle leggi razziali. Persecuzione antisemita e fuga verso la libertà»

GM 2022: «L’infanzia al tempo delle leggi razziali. Persecuzione antisemita e fuga verso la libertà»

906 0 2 0 3
GM 2022: «L’infanzia al tempo delle leggi razziali. Persecuzione antisemita e fuga verso la libertà»

Nel 2022, l'Associazione ticinese degli insegnanti di storia propone per la giornata della memoria un ciclo di attività dal titolo: "L’infanzia al tempo delle leggi razziali. Persecuzione antisemita e fuga verso la libertà".

In allegato sono condivisi gli inviti alle manifestazioni e il calendario delle attività organizzate.

INTRODUZIONE


In collaborazione con l’ATIS partecipano all’organizzazione di queste attività gli esperti di storia per la scuola dell'obbligo, le Edizioni Abendstern, la Repubblica e Cantone Ticino, il Liceo cantonale di Lugano 1, il Municipio di Stabio e la RSI – Radiotelevisione svizzera di lingua italiana.

Per agevolare il lavoro degli insegnanti e degli studenti e per contestualizzare le attività proposte, l'ATIS ha pubblicato un variegato dossier didattico in cui vengono esposti documenti storici, testimonianza video, fonti primarie come quaderni e temi scolastici, riflessioni storiografiche e alcune proposte didattiche.

IL DOSSIER DIDATTICO


In occasione della Giornata della memoria del 2022, l'Associazione ticinese degli insegnanti di storia presenta un Dossier didattico che accompagna le attività proposte attorno al tema «l’infanzia al tempo delle leggi razziali. Persecuzione antisemita e fuga verso la libertà».


 

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ


Il calendario degli eventi, organizzato o sostenuto dall’ATIS, si svolge sull'arco dei giorni tra il 24 il 27 gennaio 2022 e prevede quanto segue.

LU 24 gennaio 2022  
Edizioni Abendstern 

"Diario, Bruna Cases" - Pubblicazione

Il diario di Bruna Cases, giovane rifugiata in Svizzera durante la guerra, “Diario, Bruna Cases” (Edizioni Abendstern, 2022) è reso disponibile nelle librerie ticinesi e italiane. La prefazione è dello storico e giornalista Pietro Montorfani, la postfazione è del già Comandante del corpo delle guardie di confine IV Fiorenzo Rossinelli. In annesso un’intervista di Simona Sala.

Maggiori informazioni:

LU 24 gennaio 2022 
San Pietro di Stabio – Confine italosvizzero

Incontro e intervista streaming con Bruna Cases sul luogo del suo passaggio in terra svizzera, a San Pietro di Stabio.

Mattina: Bruna Cases nel 1943 era una bambina ebrea di nove anni, che ebbe la fortuna di riuscire ad entrare in Svizzera e salvarsi dalle persecuzioni naziste. Esattamente 79 anni dopo la sua rischiosa fuga, Bruna Cases ritorna sul luogo del passaggio in terra elvetica, a San Pietro di Stabio, accompagnata dalle autorità comunali e cantonali.

Pomeriggio (14.00 - 15.00): Bruna Cases offre in diretta da Stabio la testimonianza della propria esperienza in occasione di un incontro in streaming visibile sul sito dell'atis. Cfr. Invito in allegato alla pagina

Diretta streaming: 

ME 26 gennaio 2022 
Liceo cantonale di Lugano 1

Attività didattiche sul tema "Insegnare il razzismo nella scuola fascista" (Lilu1)

  • La storica Anna Foa dialoga via streaming con gli studenti sul tema dell'antisemitismo in Italia durante il fascismo e le sue conseguenze.
  • Lo storico Gianluca Gabrielli dialoga con gli studenti sul tema “Insegnare il razzismo nella scuola fascista”.
L’ATIS e il Liceo cantonale di Lugano 1 mettono a disposizione sui loro siti i filmati degli incontri e il materiale didattico preparato per l’occasione.
Maggiori informazioni:
GI 27 gennaio 2022 
Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Abenstern Edizioni

Pubblicazione in rete del materiale prodotto (www.atistoria.ch)

Il 27 gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, sarà disponibile online un filmato di un’ora con le testimonianze dei coniugi Cases-D’Urbino (anche il marito Giordano D’Urbino si rifugiò in Svizzera, seppur passando dal Bisbino) raccolte a Stabio e accompagnate dalle immagini dei luoghi in cui si svolsero i fatti del 1943.

Il filmato sarà disponibile sul sito dell’ATIS e della casa editrice Abendstern.</p

Maggiori informazioni:

 ALTRE ATTIVITÀ PREVISTE PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA 2022


18 - 22 gennaio 2022
LAC - Lugano arte e cultura
ASI - Associazione Svizzera Isreale - Sezione Ticino

«Se questo è un uomo»: spettacolo teatrale tratto dall'opera di Primo Levi

La voce di Primo Levi è la voce che più di ogni altra ha saputo far parlare Auschwitz: la voce che, con Se questo è un uomo, racconta ai lettori di tutto il mondo la verità sullo sterminio nazista.

Nel centenario della nascita di Levi nel 2019, il direttore di Emilia Romagna Teatro Fondazione (ERT) Valter Malosti ha firmato la regia e l’interpretazione di Se questo è un uomo portando per la prima volta in scena direttamente la voce di questa irripetibile opera prima, che è il libro di avventure più atroce e più bello del ventesimo secolo.

Maggiori informazioni:

DO 23 gennaio 2022
RSI - Radiotelevisione svizzera di lingua italiana 

«ARZO 1943» - Documentario di Ruben Rossello

Il respingimento di Liliana Segre al posto doganale di Arzo e l’accoglienza di migliaia di ebrei italiani in Svizzera nell’autunno del 1943. Un approfondimento sulle cifre e su quanto avvenne alla frontiera di Arzo, alla luce di nuove ricerche e nuovi documenti.

Seguirà un approfondimento in studio con Giorgio Sacerdoti presidente del CDEC, lo storico Adriano Bazzocco e la testimonianza di Bruna Cases.

Maggiori informazioni: 

Allegati

  • Descrizione
    Dimensione
    Tipo File
    Download
  • Intervista streaming a Bruna Cases
    Invito alla visione dell'intervista a Bruna Cases, lunedì 24 gennaio 2022 alle 14.00.
    1 MB
    4
  • RSI, Documentario "Arzo 1943"
    Presentazione del documentario "Arzo 1943" di Ruben Rossello che va in onda domenica 23 gennaio 2022.
    438 KB
    3
  • Calendario delle attività della Giornata della memoria
    Calendario delle attività per la giornata della memoria 2022.
    147 KB
    0

ATIS - INFORMAZIONI GENERALI

L'Atis, Associazione ticinese insegnanti di storia, è nata il 2 ottobre 2003 con l'obiettivo di riunire i docenti di storia della Svizzera italiana di tutti i gradi di scuola.

L'Associazione promuove la riflessione e il dibattito sull'insegnamento della storia e sulle diverse correnti storiografiche.

Difende la professionalità dell'insegnante di storia nell'ambito di una scuola sempre più messa sotto pressione dalle esigenze di una società dominata dalle leggi del rendimento economico.

Associazione ticinese degli insegnanti di storia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - https://www.atistoria.ch